meet me now | Shike

meet me now | Shike

febbraio 19, 2018 11:15 am

Il tema della mobilità è sempre più centrale per le città italiane, a prescindere dalle loro dimensioni.

L’introduzione dei servizi di bike sharing, che adesso sono diventati anche ”free floating” (cioè senza la necessità di riportare la bicicletta presso una delle stazioni sparse per la città), ha dimostrato il grande interesse dei cittadini per questo genere di servizi, fortemente orientati alla flessibilità e alla comodità.

Nella maggior parte dei casi, oggi, questi servizi sono offerti da soggetti privati (in convenzione con il Comune).

Shike invece nasce con l’obiettivo di offrire un servizio di bike sharing “free floating” gestito direttamente dall’amministrazione comunale, con vantaggi diretti sulla gestione della flotta, la raccolta di dati per lo sviluppo di un prodotto sempre più funzionale e la possibilità di generare revenues.